software-architect
scrum-master
devops-experts
software-developer
user-experience-experts
software-architect
scrum-master
devops-experts
software-developer
user-experience-experts
applicazioni-enterprise-per-il-cloud

Le applicazioni cloud offrono infiniti vantaggi:

  • Non richiedono alcuna procedura di installazione
  • Sono sempre aggiornate all’ultima versione
  • Possono essere utilizzate con qualsiasi sistema operativo
  • Riducono gli investimenti iniziali e minimizzano il TCO (Total Cost of Ownership)

Il software per il cloud sviluppato da Code Architects è device-ready, pronto per funzionare in modalità touch e utilizza l’adaptive design per adeguarsi automaticamente a schermi di qualsiasi dimensione, inclusi tablet e smartphone.

Abbiamo sviluppato numerose applicazioni di classe enterprise per Windows Azure, Amazon Web Services (AWS) e Google Cloud Platform. Sfruttiamo tecniche avanzate per offrire una user experience gratificante.

Le nostre applicazioni sono internazionalizzabili, location-independent e restartable: i nostri utenti possono spostarsi su diversi computer o device e riprendere le operazioni dal punto in cui le avevano interrotte.

Possiamo integrare piattaforme e database come Office 365, Sharepoint, BizTalk, SQL Server, Oracle, SAP e altre ancora, in modo da preservare gli investimenti esistenti, e applicare tecniche di intelligenza artificiale, chatbox e Natural Language Processing (NLP), quali Azure Cognitive Services, Azure Machine Learning Studio e Azure LUIS (Language Understanding).

Code Architects ha realizzato per un cliente un gateway per la gestione della fatturazione elettronica, che supporta il data ingestion e l’invio telematico all’Agenzia delle entrate. L’applicazione è basata su una architettura a microservizi realizzata in .NET Core; gli invii sono gestiti con transazioni distribuite (saga pattern) e retry automatico per garantire il fault tolerance in caso di indisponibilità temporanea dei sistemi interni o esterni. Il sistema integra numerose tecnologie: Azure SQL Database (Hyperscale), ELK Stack, Azure Event Hub, Azure Blob Storage, Azure Table Storage, Azure Service Bus, Azure Kubernetes Service, completate da un sistema di stream processing proprietario (CA Niagara Streams) che esegue il data warehousing dei dati di log; questo approccio riduce il carico sul DB principale, che riesce a gestire 170mila utenti e oltre 5 milioni di fatture al mese.

Per una software house specializzata in software per studi professionali, Code Architects ha creato una applicazione web che integra i servizi di Office 365, Azure Active Directory, Sharepoint e Outlook. Si tratta di una SPA (Single Page Application) costruita in Angular e TypeScript, backend costruito con .NET Framework e basato su broker di messaggi (Rabbit, Azure ESB), Repository Pattern (Entity Framework, DAPPER), Microsoft Graph (per l’interazione con Office 365), ElasticSearch, Office Add-ins platform, ASP.NET Web API con doppia autenticazione e ASP.NET Identity interna ed esterna e Single Sign On con Office 365. È anche presente l’integrazione con Skype for Business, attraverso un bot che sfrutta Microsoft LUIS per eseguire interrogazioni sul gestionale su richiesta dell’utente in chat, e un word processor programmabile dotato di DSL (Domain Specific Language) e frasario gerarchico, per generare in pochi secondi documenti strutturati complessi.

CODE Architects ha realizzato per un cliente un gateway per la gestione della fatturazione elettronica, che supporta il data ingestion e l’invio telematico all’Agenzia delle entrate. L’applicazione è basata su una architettura a microservizi realizzata in .NET Core; gli invii sono gestiti con transazioni distribuite (saga pattern) e retry automatico per garantire il fault tolerance in caso di indisponibilità temporanea dei sistemi interni o esterni. Il sistema integra numerose tecnologie: Azure SQL Database (Hyperscale), ELK Stack, Azure Event Hub, Azure Blob Storage, Azure Table Storage, Azure Service Bus, Azure Kubernetes Service, completate da un sistema di stream processing proprietario (CA Niagara Streams) che esegue il data warehousing dei dati di log; questo approccio riduce il carico sul DB principale, che riesce a gestire 170mila utenti e oltre 5 milioni di fatture al mese.

Per una software house specializzata in software per studi professionali, CODE Architects ha creato una applicazione web che integra i servizi di Office 365, Azure Active Directory, Sharepoint e Outlook. Si tratta di una SPA (Single Page Application) costruita in Angular e TypeScript, backend costruito con .NET Framework e basato su broker di messaggi (Rabbit, Azure ESB), Repository Pattern (Entity Framework, DAPPER), Microsoft Graph (per l’interazione con Office 365), ElasticSearch, Office Add-ins platform, ASP.NET Web API con doppia autenticazione e ASP.NET Identity interna ed esterna e Single Sign On con Office 365. È anche presente l’integrazione con Skype for Business, attraverso un bot che sfrutta Microsoft LUIS per eseguire interrogazioni sul gestionale su richiesta dell’utente in chat, e un word processor programmabile dotato di DSL (Domain Specific Language) e frasario gerarchico, per generare in pochi secondi documenti strutturati complessi.